newsletter

BLANCHE ACOUSTIC DUO

Versus

25 aprile. Iniziative Anpi Recanati per celebrare la Resistenza

25-aprile-colori-ultimo-page-001

Cari soci e simpatizzanti dell’ANPI di Recanati,

Come ogni anno Recanati partecipa in maniera significativa al calendario provinciale organizzato dall’ANPI e dall’Istituto Storico di Macerata delle iniziative per celebrare la Resistenza e la Liberazione dal nazifascismo. Quest’anno la programmazione recanatese si caratterizza per due aspetti fondamentali fortemente voluti dalla nostra sezione ANPI: il coinvolgimento attivo delle realtà giovanili recanatesi e una forte integrazione fra realtà associative accomunate dalla condivisione dell’attenzione ai valori dell’antifascismo, della democrazia e della solidarietà.

Le iniziative di quest’anno, infatti, sono promosse dall’ANPI insieme ad Amministrazione Comunale, ARCI, Federazione degli Studenti, Centro Culturale Fonti San Lorenzo e Istituto Storico di Macerata, e con il contributo di molte altre realtà della cultura e del sociale.

Si inizia la sera del 24, dalle 18 fino alle 24, con un evento in cui ai miniconcerti di numerosi gruppi recanatesi si alterneranno letture a tema e filmati di testimonianze di partigiani. Il concerto si svolgerà nel cortile di Palazzo Venieri, sarà accompagnato dalla presenza di banchetti di varie realtà associative, mercatino di libri e servizio di bar e ristoro.

La mattina del 25 sarà il momento del tradizionale corteo per le vie del centro con deposizione di una corona alle lapidi dei Caduti per la Libertà. Ritrovo in piazza Giacomo Leopardi alle 10.30.

L’ultimo appuntamento sarà con la riflessione storiografica: il 28 aprile, alle ore 21.15, la dott.ssa Annalisa Cegna, direttrice scientifica
dell’Istituto Storico di Macerata, terrà presso il circolo Arci “La Serra” una conferenza dal titolo “La guerra dei contadini: le campagne maceratesi fra Prima Guerra Mondiale e Resistenza”.

Sono appuntamenti importanti per tutti quelli che hanno a cuore la democrazia, la storia e la libertà, pertanto ci auguriamo che ciascuno di voi voglia contribuire con la sua presenza alla riuscita delle varie iniziative.

Viva la Resistenza, viva la Libertà, viva la Democrazia.

Patrizia Del Pelo Pardi

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>