newsletter

mercoledìcinemaCinelinguaggi

Nelle tiepide notti d'estate, gli spettatori potranno godersi l'esperienza estiva del cinema seduti comodamente, esplorando il rapporto emozionale tra cinema e musica. Potranno anche, dopo la proiezione, dilungarsi, parlando di cinema degustando del buon vino e ascoltando musica.

11.07 “Jersey Boys” di Clint Eastwood

18.07 “The Rocky Horror Picture Show” di Jim Sharman

25.07 “Tutti per uno” di Richard Lester (il primo film dei Beatles).

DONAZIONE

A tutti i nostri lettori . Andremo dritti al punto: vogliamo chiederti di proteggere l’indipendenza dello Specchio Magazine. Dipendiamo da donazioni di 10 € in media ma solo una piccola percentuale dei nostri lettori ci sostiene. Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 2 €, potremmo permetterci di far crescere l’Associazione lo Specchio e le sue attività sul territorio. Tutto quello di cui abbiamo bisogno è il prezzo di una colazione o di una rivista nazionale. Questa è la maniera più democratica di finanziarci. Con il tuo aiuto, non negheremo mai l’accesso a nessuno. Grazie.

CLICK E DONA

#RingoStarr, Thank you for all your love and kindness George peace and love xx😎✌️🌟💖

Beatles (Twitter)

Beatles (Twitter)

da Repubblica

È morto Sir George Henry Martin, noto al mondo come il “quinto Beatle”, un soprannome guadagnato per il suo ruolo di produttore della maggior parte delle registrazioni dei Beatles, ma anche per aver suonato pezzi strumentali in alcuni dei loro brani. Aveva 90 anni.

La notizia è stata data su Twitter da Ringo Starr che ha scritto “Dio benedica George, che riposi in pace, con amore a Judy e alla sua famiglia, Ringo e Barbara”. Poi ha postato una foto di loro cinque insieme con il commento “Grazie per tutto l’amore e la gentilezza George, pace e amore”. Anche l’altro Beatles ancora in vita Paul McCartney ha ricordato l’amico con un Tweet che mostra i due musicisti insieme e il messaggio: “Il mondo ha perso un uomo davvero grande” e ha definito il produttore “come un secondo padre”.

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>