newsletter

  • The Blitz Read: Tom Brady, Aaron Rodgers comebacks highlight wild Week 3 25/09/2017
    The Blitz Read: Tom Brady, Aaron Rodgers comebacks highlight wild Week 3  Sporting NewsGame-Winning Catch Has Brandin Cooks 'Thankful' to be a New England Patriot  Sports IllustratedCooks, Brady connection takes another step with game-winning play  Comcast SportsNet New EnglandBattered Patriots keep winning, Texans bemoan late collapse  FOXSports.comWhy 2017 means a lot of Work for Tom Brady  isportsweb.com (blog)Full coverage
  • Jaguars' Blake Bortles: Tosses four touchdowns 25/09/2017
    Jaguars' Blake Bortles: Tosses four touchdowns  CBSSports.comBears lock arms, Steelers remain inside for national anthem amid President Trump's comments  WLS-TVSunday's Best: The NFL Takes Over Wembley  NFL.comFull coverage
  • Dwyane Wade, Bulls Reach Contract Buyout After 1 Season in Chicago 25/09/2017
    Dwyane Wade, Bulls Reach Contract Buyout After 1 Season in Chicago  Bleacher ReportDwyane Wade gets buyout from Bulls and may be headed to Cavaliers  Washington PostDwyane Wade, Bulls agree on contract buyout, according to report  SB NationDwyane Wade confirms buyout agreement with Bulls, unsure of his next move  Chicago TribuneReport: Chicago Bulls and Dwyane Wade reach agreement on buyout  NBCSports.comFull […]
  • United Seahawks determined to correct rough start to season 25/09/2017
    United Seahawks determined to correct rough start to season  NFL.comTitans look like a contender after pushing Seahawks around  ESPN (blog)Seahawks' Defense Struggled Against Titans, Giving Up Too Many Big Plays  Sports IllustratedSeahawks GameCenter: Live updates, highlights as Seattle faces big road test at Tennessee  Seattle TimesFull coverage
  • Redskins Gameday: Washington dominates Oakland in 27-10 win; players, Snyder link arms 25/09/2017
    Redskins Gameday: Washington dominates Oakland in 27-10 win; players, Snyder link arms  Washington PostKirk Cousins proves worth in Redskins' win over Raiders  ESPN (blog)Cousins, Thompson lead Redskins' romp over Raiders  NFL.comRaiders vs. Redskins: Live Updates, Score and Highlights for Sunday Night Football  Bleacher Report (blog)Full coverage
  • New version of health-care bill will help Alaska and Maine — home of two holdout senators 25/09/2017
    New version of health-care bill will help Alaska and Maine — home of two holdout senators  Washington PostGraham, Cassidy revise Obamacare repeal bill, appealing to holdouts  PoliticoGOP changes Graham-Cassidy bill to win over wary senators  The HillFull coverage
  • 'Star Trek Discovery' EPs Alex Kurtzman & Akiva Goldsman On “Burnham's Dilemma” & Michelle Yeoh Shocker 25/09/2017
    'Star Trek Discovery' EPs Alex Kurtzman & Akiva Goldsman On “Burnham's Dilemma” & Michelle Yeoh Shocker  DeadlineEXCLUSIVE: 'Star Trek: Discovery's' Doug Jones on Premiere Cliffhanger and How It Affects the Future  Entertainment TonightReview: 'Star Trek: Discovery' hits bumps but starts to find its flight path  USA TODAYStar Trek: Discovery producer explains those first two episodes  EW.com (blog)Star Trek: Discovery […]
  • Kushner Used Personal Email Account for Government Business 25/09/2017
    Kushner Used Personal Email Account for Government Business  New York TimesAttorney: Kushner used private email account to talk to WH officials  CNNJared Kushner Has Been Using A Private Email Account In His Role At The White House  NewsweekKushner used private email account for some White House business  Washington PostFull coverage
  • What NFL players, coaches are saying about Week 3 protests 25/09/2017
    What NFL players, coaches are saying about Week 3 protests  ESPNPlayers discuss why they took action during anthem  NFL.comNFL protests grow after Trump's remarks  SFGateTrump's rhetoric forces NFL teams to take stand as owners, players unite  USA TODAYNFL Week 3 live: Trump continues criticism of NFL after a day of player protests  Los Angeles TimesFull coverage
  • Behind the 'boring' German election are four deeply disturbing trends 25/09/2017
    Behind the 'boring' German election are four deeply disturbing trends  Washington PostGermany's jubilant far-right has Merkel in its sights  ReutersGerman Voters Shake Up the Elites  National ReviewIn Germany, a Victory for Angela Merkel and Populism  New York TimesGerman election results: AfD enters parliament with record-high 12.6% as Merkel's alliance gets 33% Live updates  RTFull coverage
  • Australians' support of gay marriage weakens in new poll 25/09/2017
    Australians' support of gay marriage weakens in new poll  Fox NewsTaking sides: sport organisations and the same-sex debate  The Conversation AUCelebs react to 'Vote Yes' text: 'I didn't send it but I sure am going to feel the repercussions'  9TheFIXControversy over ugly same-sex marriage campaign, as it emerges surveys being sent to dead people  NEWS.com.auPolitical correctness is closing Australian […]
  • Bills give Broncos first loss in 26-16 win 25/09/2017
    Bills give Broncos first loss in 26-16 win  FOXSports.comJim Kelly on anthem: I hope Bills will instead stand, lock arms  ESPN (blog)Top 3 things we learned from Bills-Broncos  BuffaloBills.comFull coverage
  • New Order Indefinitely Bars Almost All Travel From Seven Countries 25/09/2017
    New Order Indefinitely Bars Almost All Travel From Seven Countries  New York TimesTrump Administration Revises Travel Ban To Expand Beyond Muslim-Majority Countries  NPRTrump's Revised Travel Ban Opens New Stage in Legal Fight  BloombergTrump replaces travel ban with new restrictions  Fox NewsTrump administration announces new travel ban: “The tougher, the better'  Atlanta Journal ConstitutionFull coverage
  • Milo Yiannopoulos Finally Spoke at Berkeley. But the Protesters Were Louder 25/09/2017
    Milo Yiannopoulos Finally Spoke at Berkeley. But the Protesters Were Louder  TIMEMilo Yiannopoulos confronted by dozens of counter-protesters during brief appearance on UC Berkeley campus  Los Angeles TimesMilo Yiannopoulos holds brief rally after canceled Free Speech Week  USA TODAYFull coverage
  • Giants undone by self-made setbacks in loss to Eagles 25/09/2017
    Giants undone by self-made setbacks in loss to Eagles  NFL.comReport: Darren Sproles has broken arm  NBCSports.comEagles' RB Darren Sproles suffers broken arm vs. Giants, report says  NJ.com'Hopefully it's not a one-week thing': Malcom Jenkins on what happens now  ESPNEagles', NFL protests are the most American anthem of all | David Murphy  Philly.comFull coverage

Quantitative easing? Usiamolo per l’economia reale o finiremo come il Giappone

Il QE è efficace se riesce a spendere nell’economia reale, massicciamente e in un arco di tempo definito e concentrato, i flussi di nuova moneta che sono creati. Così come è avvenuto negli Stati Uniti

di Giuseppe Russo (Linkiesta)

Mario Draghi (EMMANUEL DUNAND/AFP/Getty Images)

Mario Draghi (EMMANUEL DUNAND/AFP/Getty Images)

Articolo tratto dal sito del Centro Einuadi

A due mesi dall’inizio del 2016 torna di attualità il Quantitative Easing (Qe). A chiedere un cambiamento di passo, nel senso di un aumento della sua importanza in Europa, sono in primis gli investitori sui mercati, diventati volatili e nervosi a seguito del peggioramento delle condizioni dell’economia globale dall’inizio dell’anno.

All’inizio di marzo 2016 Mario Draghi avrebbe non più di due settimane per decidere di varare le ulteriori facilitazioni promesse. I mercati si aspettano decisioni e non si accontenteranno di semplici dichiarazioni. Si attendono un aumento del numero dei titoli acquistati, della loro varietà e qualità (per esempio obbligazioni emesse da privati e con rating anche non primario). C’è chi immagina che potrebbero anche cambiare i pesi della distribuzione nazionale degli acquisti di titoli. Più titoli dei paesi più indebitati, per esempio, anche se per realizzare tale proposito non basterebbe una decisione del presidente della Bce.

Ci sono, in secondo luogo, 19 economisti, che circa un anno fa scrissero in una lettera al Financial Times che la soluzione alla persistente stagnazione delle economie sviluppate starebbe nella “moneta lanciata dall’elicottero”.

L’idea è semplice: le banconote sono una passività su cui la banca centrale non paga interessi, quindi potrebbe produrle e semplicemente regalarle ai cittadini (che in ultima istanza sono i proprietari della banca centrale). Questi potrebbero spenderle; oppure potrebbero utilizzarle per pagare i debiti eccessivi (e spendere il reddito). Potrebbero anche risparmiarle e la liquidità così prodotta potrebbe ritornare sotto forma di riserve depositate dalle banche, ma la minaccia sarebbe disinnescata dai tassi a zero (Zirp) o addirittura negativi (Nirp).

I mercati da Mario Draghi si aspettano decisioni e non si accontenteranno di semplici dichiarazioni. Si attendono un aumento del numero dei titoli acquistati dalla Bce, della loro varietà e qualità

Una forma di Qe simile all’elicottero, ma specializzata per la destinazione della nuova moneta stampata all’investimento nei beni collettivi o sociali che il mercato non produrrebbe o produrrebbe a prezzi inaccessibili per le persone è il People’s Qe. Lanciato dal leader Labour Corbyn, è ormai preso in decente considerazione anche nelle stanze della Banca d’Inghilterra.

Il Centro Einaudi aveva previsto la relativa inefficacia del Quantitative Easing attuale della Bce e aveva lanciato alcuni mesi fa un’idea per certi versi simile al Quantitative Easing di Corbyn, basato sull’acquisto di titoli della Bei, emessi a fronte di investimenti in crediti di lungo termine concessi alle autorità locali dell’eurozona e destinati alla realizzazione di spesa per investimenti (come quella negli asili, per fare un esempio).

L’idea del leader Labour britannico Corbyn: desginare la nuova moneta stampata all’investimento nei beni collettivi o sociali che il mercato non produrrebbe o produrrebbe a prezzi inaccessibili per le persone. È il People’s Qe

Il G20 che si è riunito in questi giorni in Cina, ha rilanciato la necessità di espandere il Quantitative Easing insieme al varo di stimoli fiscali da parte dei paesi che se lo possono permettere. Non è un’idea generale, però. Il ministro dell’economia tedesco, Wolfang Schauble, si è espresso in modo contrario al mix di politiche basato su espansioni monetarie e fiscali, sui tassi negativi e sulle svalutazioni competitive. Nella migliore delle ipotesi porterebbero alla “zombizzazione delle economie”.

Il pensiero di Schauble è più o meno il seguente: non si può alzare il tasso di sviluppo del Pil oltre il livello che è consentito dalla crescita della produttività e dalla crescita dei fattori. Se queste cifre si muovono modestamente è per effetto delle forze della stagnazione secolare e per contrastarle serve riformare l’economia e la società, non stampare più moneta. Dalla crisi, insomma, non si rientra con le scorciatoie.

Schauble ha almeno in parte ragione, se non altro perché la prima economia zombie c’è già: è quella del Giappone, il cui debito pubblico è del 260 per cento, ossia irrestituibile. Il Qe della banca centrale giapponese le fa comprare con nuova moneta non solo le obbligazioni dello Stato, ma anche i titoli azionari e perfino le quote dei fondi immobiliari privati. I tassi giapponesi sono inoltre negativi, mentre l’inflazione è sopra lo zero e sfiora il due per cento. Tutto bene? No, perché il Pil nell’ultimo trimestre è tornato a far segnare una variazione negativa.

Il nostro pensiero sul Quantitative easing è che esso sia gravido di effetti collaterali e di rischi. I principali rischi del Qe tradizionale, che compra i titoli obbligazionari statali, sono: (a) l’inflazione (ossia l’aumento dei prezzi) degli strumenti finanziari e con essa l’accentuazione degli effetti di polarizzazione della ricchezza (se ne avvantaggiano due volte i ricchi, per i maggiori prezzi delle attività possedute e, avendo beni da dare a garanzia, potendo levereggiare gli investimenti quasi senza costi), (b) il rallentamento delle ristrutturazioni necessarie per riallocare il capitale dai settori in declino a quelli emergenti, (c) la modestia dell’impatto effettivo sulla domanda finale di beni.

Soprattutto quest’ultimo effetto rischia di rendere il Qe “permanente”, condannando definitivamente il mercato dei tassi di interesse ai valori nulli o negativi. E qui si arriva al ragionamento finale: (d) se i tassi di interesse sono persistentemente nulli, il risparmio cessa di avere un rendimento. I fondi pensione non possono accumulare i montanti necessari per pagare le pensioni. Le famiglie devono aumentare la propensione al risparmio per far fronte alla terza età. L’impatto sulla domanda finale dei beni diventa così l’esatto opposto di quello atteso. Proprio come in Giappone.

L’esperienza più favorevole di Quantitative Easing è stata quella americana, che ha finanziato nell’anno seguente il crack di Lehman una espansione del bilancio pubblico pari a un deficit del 10 per cento del Pil. Questo ha dato una spinta alla domanda finale autonoma dal reddito, rimettendo l’economia sulla traccia di una crescita che l’Eurozona ha mai ritrovato

Restiamo pertanto contrari a un Quantitative Easing come quello che l’eurozona ha adottato fino ad oggi e che ci mette su un sentiero paragonabile a quello del Giappone. Non saremmo invece contrari a un Quantitative Easing temporaneo e fortemente correlato alla domanda reale. Pur prendendo le distanze dalla moneta lanciata dall’elicottero (che rischia di rendere i tassi negativi permanenti), il Quantitative Easing efficace è solo quello che riesce a spendere nell’economia reale, massicciamente e in un arco di tempo definito e concentrato, i flussi di nuova moneta che sono creati. A ben vedere, l’esperienza più favorevole (e forse l’unica favorevole) di Quantitative Easing è stata quella americana, che ha finanziato nell’anno seguente il crack di Lehman una espansione del bilancio pubblico pari a un deficit del 10 per cento del Pil. Questo ha dato una spinta alla domanda finale autonoma dal reddito, rimettendo l’economia sulla traccia di una crescita che l’Eurozona ha mai ritrovato. Le ondate dopo la prima del Quantitative Easing americano hanno avuto un altro scopo: il Qe2 è servito a creare il denaro che occorreva agli Stati Uniti per sostenere il tasso di investimento in un contesto di calo del tasso di risparmio aggregato e di fuoriuscita dei capitali dal dollaro. La fase finale del Qe americano, il cosiddetto Qe3, ha prodotto invece solo “danni collaterali”, come quelli sulla inflazione degli asset e sulla distribuzione della ricchezza indipendentemente dal merito. Danni che i mercati finanziari hanno incominciato a riassorbire, ed è un bene che sia così.

Vedremo nelle prossime due settimane quali saranno le decisioni della Bce. Più esse saranno coraggiose nel legare il Qe all’economia reale degli investimenti e della spesa, più il Qe sarà temporaneo e di successo. In caso opposto, correremo il rischio della sindrome giapponese.

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>