newsletter

  • HTC will have another flagship phone, even after billion-dollar deal with Google 21/09/2017
    HTC will have another flagship phone, even after billion-dollar deal with Google  The VergeGoogle Buys HTC Talent for $1.1 Billion to Spur Devices Push  BloombergGoogle to acquire HTC's Pixel smartphone division in $1.1 billion deal  ReutersGoogle Paid HTC $1.1 Billion To Turn Itself Into a Phone Maker  WIREDGoogle Is Close to Buying HTC Assets to Bolster Hardware  BloombergFull coverage
  • Pakistani PM Shahid Khaqan Abbasi seeks implementation of UNSC resolution on Kashmir 21/09/2017
    Pakistani PM Shahid Khaqan Abbasi seeks implementation of UNSC resolution on Kashmir  Economic TimesText Bulletin 0800 Hours  Radio Pakistan (press release)US: Pakistan Defends Itself on the World Stage  STRATFORFull coverage
  • Ventriloquist Darci Lynne Farmer, 12, Breaks into Sobs as She's Crowned Champion of America's Got Talent 21/09/2017
    Ventriloquist Darci Lynne Farmer, 12, Breaks into Sobs as She's Crowned Champion of America's Got Talent  PEOPLE.com'America's Got Talent' Finale Recap: [SPOILER] Wins Season 12  Hollywood Life'America's Got Talent' 2017 finale winner revealed  Fox NewsAmerica's Got Talent: Ventriloquist Darci Lynne Farmer voices two puppets in epic final performance  MetroFull coverage
  • Hack of SEC Corporate Filing System May Have Led to Illicit Trading Profits 21/09/2017
    Hack of SEC Corporate Filing System May Have Led to Illicit Trading Profits  BloombergSEC reveals 2016 hack that breached its filing system  ABC NewsSEC Says Cybercriminals Hacked Its Files, May Have Used Secret Data For Trading  NPRFull coverage
  • Puerto Rico entirely without power as Hurricane Maria hammers island with devastating force 21/09/2017
    Puerto Rico entirely without power as Hurricane Maria hammers island with devastating force  Washington PostHurricane Maria hammers Puerto Rico, leaves island without electricity; residents vow to rebuild after devastation  New York Daily NewsWhat it's like to ride out Hurricane Maria, the worst storm to hit Puerto Rico in nearly 100 years  USA TODAYHurricane Maria Live Updates: Puerto Rico […]
  • Why Mexico Is So Prone to Strong Earthquakes 21/09/2017
    Why Mexico Is So Prone to Strong Earthquakes  New York TimesWhy Mexico is at the epicenter of the month's most prominent natural disasters  Washington PostMexico earthquake: Race to find survivors under collapsed school  BBC NewsDíaz: Mexico earthquake victims need your prayers - and your donations  AZCentral.comMexico Earthquake: More Than 200 Dead as Buildings Collapse  NBCNews.comFull coverage
  • MSNBC's Lawrence O'Donnell Apologizes for Leaked Tirade 21/09/2017
    MSNBC's Lawrence O'Donnell Apologizes for Leaked Tirade  VarietyLawrence O'Donnell Sorry For Leaked Video Of Off-Air Rants  DeadlineMSNBC Footage Leaked Showing Frustrated Lawrence O'Donnell On-Set  Hollywood ReporterLawrence: Watch MSNBC's Lawrence O'Donnell's Unhinged Outtakes for Eight Crazy Minutes 'Lawrence'  YouTubeFull coverage
  • Young fan taken from Yankees game to hospital after being hit by foul ball 20/09/2017
    Young fan taken from Yankees game to hospital after being hit by foul ball  ESPNYankee Victory Becomes Footnote After Girl Is Struck by Line Drive  New York TimesYoung girl hospitalized by 105 mph foul during Yankees-Twins game  Chicago TribuneHow many more near-misses at Yankee Stadium until nets are extended?  USA TODAYFull coverage
  • California again steps up to Trump, this time to stop the border wall 20/09/2017
    California again steps up to Trump, this time to stop the border wall  Los Angeles TimesTrump border wall lawsuit filed by California  CBS NewsOnPolitics Today: GOP lawmakers go silent on funding Trump's wall  USA TODAYOur View: Donald Trump's border wall isn't a solution. It's a slogan  AZCentral.comCalifornia to sue Trump administration over plan for US-Mexico border wall  Los Angeles TimesFull […]
  • Someone Made a Fake Equifax Site. Then Equifax Linked to It. 20/09/2017
    Someone Made a Fake Equifax Site. Then Equifax Linked to It.  New York TimesAfter Equifax breach, company sent victims to wrong site for weeks: report  CBS NewsEquifax sends breach victims to fake support site  CNETFull coverage
  • Confident Fed Sets Stage for December Rate Increase 20/09/2017
    Confident Fed Sets Stage for December Rate Increase  New York TimesDollar shines, Asia shares slip after Fed signals December rate hike  ReutersYellen Brushes Aside Inflation 'Mystery' While Fed Eyes Rate Hike  BloombergFull coverage
  • Florida Suspends License of Nursing Home Tied to Eight Deaths 20/09/2017
    Florida Suspends License of Nursing Home Tied to Eight Deaths  Wall Street Journal (subscription)The inexplicable horror of the deaths of eight elderly people in Florida  Washington PostFull coverage
  • Manafort offered to give Russian billionaire 'private briefings' on 2016 campaign 20/09/2017
    Manafort offered to give Russian billionaire 'private briefings' on 2016 campaign  Washington PostDuring Trump's Campaign, Paul Manafort Offered to Privately Brief a Russian Billionaire Friend of Putin's  TIMELewandowski: Manafort should go to jail for the rest of his life if he colluded  The HillTrump Praises Africa for Making “So Many Friends” Rich  Vanity FairSurveillance of Paul Manafort occurred during […]
  • Palestinian leader, at General Assembly, calls on 'duty-bound' UN to end Israeli occupation 20/09/2017
    Palestinian leader, at General Assembly, calls on 'duty-bound' UN to end Israeli occupation  UN News CentreFull coverage
  • Here's why you should pay attention to this weekend's German election 20/09/2017
    Here's why you should pay attention to this weekend's German election  Washington PostRussia looks to German election for sway in Europe  The HillMerkel Pushes to Mobilize Vote After Big Parties Cede Ground  BloombergGermany's left braced for election postmortem before polls even open  Irish TimesFull coverage

L’analfabetismo italiano e la Repubblica fondata sull’ignoranza

Intervista con il linguista Tullio De Mauro sui nuovi dati dell’analfabetismo in Italia

Secondo gli studi dell’autorevole linguista De Mauro, meno di un terzo della popolazione italiana avrebbe i livelli di comprensione della scrittura e del calcolo necessari per orientarsi nella vita di una società moderna. Il peso sullo sviluppo economico e sociale resta enorme

di Filomena Fuduli Sorrentino – 28 marzo 2016 (La Voce di New York)

Tullio De Mauro (La Voce di New York)

Tullio De Mauro (La Voce di New York)

Tullio De Mauro è il più autorevole linguista italiano. De Mauro ha insegnato linguistica  in diverse università italiane e ha diretto il Dipartimento di Scienze del Linguaggio nella Facoltà di Filosofia, e successivamente il Dipartimento di Studi Filologici, nella Facoltà di Scienze Umanistiche dell’Università la Sapienza di Roma. Già ministro della pubblica istruzione (aprile 2000-giugno 2001, governo Amato), ha presieduto la Società di Linguistica Italiana (1969-73) e la Società di Filosofia del Linguaggio (1995-97). Nel novembre 2006 ha contribuito alla fondazione dell’associazione Senso Comune per un progetto di dizionario informatico, di cui è tuttora presidente. È socio ordinario dell’Accademia della Crusca, e dal novembre 2007 dirige la Fondazione Maria e Goffredo Bellonci. De Mauro presiede il comitato direttivo del Premio Strega. Ha scritto moltissimi libri, tra i quali il recente Storia linguistica dell’Italia repubblicana (Laterza, Bari 2014).

Professor De Mauro, nel 2010 aveva condotto uno studio sull’analfabetismo in Italia.  Ci fa il punto sui  dati raccolti allora, sulle novità e come si dividono? 

“Da molti anni, perlomeno dalla Storia linguistica dell’Italia unita del 1963, ho cercato di raccogliere dati sull’analfabetismo strumentale (totale incapacità di decifrare uno scritto) e funzionale (incapacità di passare dalla decifrazione e faticosa lettura alla comprensione di un testo anche semplice) e ho cercato di richiamare l’attenzione dei miei illustri colleghi sul peso che l’analfabetismo ha sulle vicende linguistiche e, ovviamente, sociali in Italia. Avevamo dati sull’analfabetismo strumentale, ma per l’analfabetismo funzionale avevamo solo sondaggi parziali e ipotesi, a elaborare le quali abbiamo lavorato a lungo in diversi, ricordo qui almeno e soprattutto il professor Saverio Avveduto a lungo presidente dell’UNLA (Unione Nazionale per la Lotta all’Analfabetismo). Dai tardi  anni novanta dello scorso secolo per merito di Statistics Canada (il centro statistico nazionale canadese) sono state promosse accurate indagini comparative e osservative su estesi campioni statistici delle popolazioni per determinare diversi gradi di analfabetismo nei diversi paesi del mondo. Già nel 2005 ho potuto utilizzare questi dati. Nel 2014 è giunta a compimento la terza indagine comparativa internazionale gestita dall’OCSE (l’Organizzazione di cooperazione e sviluppo economico).  L’indagine è chiamata PIAAC,Programme for International Assessment of Adult Competencies), e per quasi trenta paesi del mondo, tra cui l’Italia,  ha definito cinque livelli di alfabetizzazione in  literacy e numeracy delle popolazioni  in età di lavoro (16-65 anni), dal livello minimo di analfabetismo strumentale totale, a un secondo livello quasi minimo e comunque insufficiente alla comprensione e scrittura di un breve testo, ai successivi tre gradi di crescente capacità di comprensione e scrittura di testi, calcoli, grafici.   Dati analitici sul nostro e altri paesi possono trovarsi in un mio libro più recente, Storia linguistica dell’Italia repubblicana* (Laterza, Bari 2014). Qui il nostro focus è l’Italia. Come in Spagna il 70% della popolazione in età di lavoro si colloca sotto i due primi livelli. Soltanto un po’ meno di un terzo della popolazione ha quei livelli di comprensione della scrittura e del calcolo dal terzo livello in su che vengono ritenuti necessari per orientarsi nella vita di una società moderna. Ma il fenomeno ha gravi dimensioni in tutti i paesi studiati anche se nessuno raggiunge i livelli negativi di Italia e Spagna. Più della metà della popolazione è in condizioni che potremmo dire “italo-spagnole” negli USA e (a decrescere), in Francia, Gran Bretagna, Germania ecc. Perfino in paesi virtuosi, per eccellenza dei sistemi scolastici e diffusione della lettura, si trovano percentuali di analfabeti prossime al 40%: così in Giappone, Corea, Finlandia, Paesi Bassi.

Il problema dunque, pur a diversi livelli di gravità, non è solo italiano. Anche dopo avere acquisito buoni, talora eccellenti livelli di literacy enumeracy in età scolastica, in età adulta le intere popolazioni sono esposte al rischio della regressione verso livelli assai bassi di alfabetizzazione a causa di stili di vita che allontanano dalla pratica e dall’interesse per la lettura o la comprensione di cifre, tabelle, percentuali. Ci si chiude nel proprio particolare, si sopravvive più che vivere e le eventuali buone capacità giovanili progressivamente si atrofizzano e, se siamo in queste condizioni, rischiamo di diventare, come diceva Leonardo da Vinci, transiti di cibo più che di conoscenze, idee, sentimenti di partecipazione solidale”.

L’analfabetismo fa credere che la realtà sia diversa da quella vissuta. Quali sono i problemi che il nostro paese affronta a causa dell’inconsapevolezza dei cittadini?

“I problemi sono molti. Mi limiterò qui a ricordare solo quel che illustri economisti come Luigi Spaventa o Tito Boeri hanno spiegato: il grave analfabetismo strumentale e funzionale incide negativamente sulle capacità produttive del paese e, a loro avviso, è responsabile del grave ristagno economico che affligge l’Italia dai primi anni novanta”.

Qual è la percentuale degli italiani che ha una comprensione dei discorsi politici o che capisca come funzioni la politica italiana?

“È certamente inferiore al 30%”.

Secondo Socrate “c’è un solo bene: il sapere. E un solo male: l’ignoranza”. Oggi si combatte l’analfabetismo altrui oppure si usa come arma di sfruttamento per arrivare al potere?

“Purtroppo l’analfabetismo è oggettivamente un instrumentum regni, un mezzo eccellente per attrarre e sedurre molte persone con corbellerie e mistificazioni”.

Qual è la percentuale degli italiani che ha comprensione dei vocaboli ambigui e di locuzioni straniere usati dai politici e dalla TV?

“All’interno del 30% di meglio alfabetizzati solo una percentuale modesta ha una buona conoscenza di lingue straniere e di linguaggi tecnico-scientifici. In attesa di indagini mirate e specifiche, che stiamo avviando, si può ipotizzare che solo il 10% della popolazione in età di lavoro capisce bene tecnicismi e forestierismi”.

Secondo Lei il governo italiano fa abbastanza per il mantenimento e l’insegnamento della lingua italiana all’estero?

“Ci sono da qualche tempo molte buone intenzioni, ma scarseggiano iniziative di sostegno paragonabili a quelle delle istituzioni pubbliche che promuovono lo studio delle lingue di altri paesi. British Council, Cervantes, Centre culturel français, Confucio, Japan Foundation, Goethe…. La Dante Alighieri ha nome analogo ad alcune grandi ed efficienti istituzioni straniere, ma, anche se con un  po’ di finanziamenti pubblici, è lontana per struttura e natura dal poter assolvere ai compiti della complessiva promozione della lingua e cultura dell’Italia fuori di Italia. Di più potrebbero fare i nostri Istituti di cultura se fossero più numerosi nel mondo e ben sostenuti da finanziamenti statali.  Resta da sperare (e a mio avviso non è poco) nel faidatè dei milioni di italiani e oriundi italiani sparsi nel mondo”.

 

FILOMENA FUDULI SORRENTINO

Calabrese e appassionata per l’insegnamento delle lingue, dal 1983 vivo nel Long Island, NY. Laureata alla SUNY con un AAS e in lingue alla NYU con un BS e un MA, sono abilitata dallo Stato di New York all’insegnamento K-12 in italiano, ESL e spagnolo. Insegno dal 2003 lingua e cultura italiane nelle università come adjunct professor e come docente di ruolo in una scuola media del Newburgh ECSD. Nel mio tempo libero amo scrivere, leggere, cucinare, ascoltare musica, viaggiare, visitare i centri storici (soprattuto italiani) e creare cose nuove. Tra le mie passioni ci sono la moda, il mare e la natura.

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>