newsletter

Specchiomagazine Libri

 
Specchiomagazine Libri Incontro tra storie e lettori
Gruppo Facebook · 3 membri
Iscriviti al gruppo
 

DONAZIONE

A tutti i nostri lettori . Andremo dritti al punto: vogliamo chiederti di proteggere l’indipendenza dello Specchio Magazine. Dipendiamo da donazioni di 10 € in media ma solo una piccola percentuale dei nostri lettori ci sostiene. Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 2 €, potremmo permetterci di far crescere l’Associazione lo Specchio e le sue attività sul territorio. Tutto quello di cui abbiamo bisogno è il prezzo di una colazione o di una rivista nazionale. Questa è la maniera più democratica di finanziarci. Con il tuo aiuto, non negheremo mai l’accesso a nessuno. Grazie.

CLICK E DONA

Dialetto in pillole – 32 Cognomi del Porto (lettera C, 1)

Questa è solo una campionatura, cognomi scelti qua e là senza particolari ragioni. Alcuni di famiglie di origine non portolotta sono segnalati perché appartenenti a persone che hanno svolto un ruolo di un qualche rilievo nella storia cittadina o hanno scritto su Porto Recanati o lavorato al fine di valorizzare la Comunità o che hanno avuto una certa notorietà.

Tenere presente che:

– la sezione personaggi non include i viventi;

– sono indicati i cognomi portati da più di 20 persone (i dati sono di una ricerca compiuta nel 2006, quindi non del tutto corrispondenti alla realtà in atto);

– l’indicazione delle aree di diffusione (limitate alle principali) riguarda sia il cognome capofila che quelli collegati; questi ultimi sono riferiti a cognomi di persone che risultano oggi residenti a Porto Recanati il cui cognome ha la stessa origine del citato capofila.

– la forma dialettale si basa sulla pronuncia degli anziani; i nomi di origine forestiera non vi sono tutti riconducibili.

Segni e simboli grafici usati: – s = “s” dolce come in rosa / c = “c” dolce come nel toscano la cena /g = “g” dolce come nel francese je /z = “z” dolce come l’italiano zona /ò = “o” aperta come in porta /ó = “o” chiusa come in coperta / è = “e” aperta come in erba / é = “e” chiusa come in pena / > = indica passaggio a …/ < = indica provenienza da … / v. = vedi / cfr. = confrontare

 

CABIATI

Categoria/Derivazione – Nome di mestiere, dal latino clavus (chiodo)>clavatus, fornito di chiodi; altri: claveato, a forma di clava. Possibile anche un’origine toponomastica rimandando alla cittadina di Cabiate (provincia di Como).

Collegati – **********

Diffusione – Province e zone di Milano, Como, Torino, Alessandria.

Personaggi – Michele Cabiati. Di origine piemontese (Casale Monferrato, AL), primo capo fornaciaio del Cementificio Scarfiotti; fu lui ad attivare i forni nello stabilimento portorecanatese nel 1907; il figlio Carlo ne ha ereditato il mestiere.

Forma dialettale – Gabbiàti.

 

CAMILLETTI

Categoria/Derivazione – Nome proprio, latino Camillus, colui che assiste il celebrante durante il rito sacro, di solito un ragazzo, da cui il diminutivo Camilletto.

Collegati – **********

Diffusione – Centro Italia, specie nelle Marche; più di 20 Camilletti a Porto Recanati.

Personaggi – **********

Forma dialettale – Camilléttu.

 

CANALETTI

Categoria/Derivazione – Nome di cosa, latino canalis, fossato, da qui si forma Canale/i di cui Canaletti è un alterato diminutivo.

Collegati – **********

Diffusione – Prevalentemente nelle Marche, nell’ascolano, a Civitanova Marche e Porto Recanati; presenze in varie parti d’Italia, specie nella zona di Bari e in Toscana.

Personaggi – Antonio Canale (da) o Canaletti. Ufficiale della marina veneziana, nel 1562 distrusse due fuste turche pronte a sbarcare le ciurme a terra per dare l’assalto al castello del Porto. I Canaletti di Porto Recanati, non si sa se legati in qualche modo ai Canali o Canaletti di Venezia (un ramo dei quali era in Ancona nel XVI secolo), si sono installati al Porto sul finire del XVIII secolo, provenienti da Civitanova, e hanno costituito una dinastia di calafati, l’ultimo dei quali fu Cesare Canaletti, morto nel 1989

Forma dialettale – Canalétti.

 

CAPORALETTI

Categoria/Derivazione – Origine militare, dal latino caput da cui caporalis, governatore. Oggi è il più basso grado militare nell’esercito italiano.

Collegati – Caporalini.

Diffusione – Marche (provincia di Macerata in testa), Umbria; più di 20 Caporaletti a Porto Recanati.

Personaggi – Giuseppe Caporaletti. Nato nel 1856, laureatosi in veterinaria presso l’università di Parma nel 1877, è stato tra i primi esponenti locali di un socialismo con forti venature anarchiche. Abitava in corso Matteotti, all’angolo con via Cairoli. Non erano certo rare, per lui, le perquisizioni domiciliari della polizia regia perché sospettato di simpatie per la causa degli anarchici. Inviso alle autorità fasciste, venne più volte sospeso dalle funzioni e dallo stipendio per i suoi atteggiamenti definiti poco “rispettosi” verso il regime. E’ morto nel 1938. Luigi Caporaletti. Primo astatore ufficiale nella storia del mercato ittico. Deceduto nel 1932.

Forma dialettale – Capuralétti, Capuralìni.

 

CAPOZZUCCA

Categoria/Derivazione – Caratteristica fisica, capo a forma di zucca, latino caput + voce popolare cu-cuzza; altri, in senso dispregiativo, che non ha sale in testa, ma zucche (credo che questa sia ipotesi poco probabile).

Collegati – Capozzucchi.

Diffusione – Provincia di Macerata.

Personaggi – Luigi Capozzucchi fu consigliere comunale nella prima assise cittadina del 1893.

Forma dialettale – Capuzzùcca, anche per il collegato.

 

CARDINALI

Categoria/Derivazione – Origine religiosa, latino cardo-inis; anche patronimico: filius Cardinalis, figlio di una persona chiamata Cardinale o che lavora per un cardinale; anche soprannome medievale derivato dal toponimo Cardinale (CZ), ma a me pare un’idea azzardata.

Collegati – **********

Diffusione – Marche (province di Ancona e Macerata), Umbria, Roma.

Personaggi – **********

Forma dialettale – Gardinà’.

 

CASAGRANDE

Categoria/Derivazione – Nome di cosa, casa grande (quelli della).

Collegati – **********

Diffusione – Veneto, Marche, Umbria, Lazio.

Personaggi – **********

Forma dialettale – Casagrànne.

 

CASALI

Categoria/Derivazione – Toponimo, da casale: quelli del casale, suppongo di campagna..

Collegati – Casale.

Diffusione – Italia centro-settentrionale.

Personaggi – **********

Forma dialettale – Casàli, Càsàle.

 

CASTELLANI

Categoria/Derivazione – Nome di cosa, latino castrum>castellum> castellano nel se

Augusto Castellani (foto della famiglia)

Augusto Castellani (foto della famiglia)

nso prevalente di colui che lavora nel castello.

Collegati – Castelli.

Diffusione – province di Roma, Verona, Perugia, Milano, Firenze, Ancona, Macerata; più di 20 Castellani a Porto Recanati.

Personaggi – Augusto Castellani. Loretano, con ascendenze materne portolotte, premio Porto Recanati Speciale Turismo nel 1999. E’ il creatore della Rassegna delle cappelle musicali di Loreto, città di cui è stato sindaco. Autore di molte pubblicazioni in versi e in prosa, specie in dialetto loretano. Deceduto nell’ottobre del 2005.

Forma dialettale – Castellà’, Castèlli.

 

CAVALIERI

Categoria/Derivazione – Latino caballus, con riferimento a mestieri implicanti l’uso o la custodia dei cavalli.

Collegati – Cavaleri, Cavallero, Cavallaro, Cavallari

Diffusione – Tranne Cavallaro, diffuso nell’Italia meridionale, gli altri si trovano per lo più nel nord e centro-nord.

Personaggi – Pietro Cavallari. Co-fondatore del Circolo Politico Attilio Valentini nel 1913, repubblicano di ideali, funzionario comunale. Quinto Cavallari. Figlio di Pietro, prigioniero di guerra nel 1917/’18. Dal campo di prigionia (Milowitz Bei Lissa, Polonia) ha scritto alcune lettere ai genitori, che rivelano le condizioni terribili della detenzione duran

Quinto Cavallari (foto della famiglia)

Quinto Cavallari (foto della famiglia)

te la quale è morto il 5 febbraio 1918. Il I° febbraio, nello stesso campo di prigionia, era morto il compaesano Francesco Cionfrini.

Forma dialettale – Ca(v)alièri, Ca(v)allèru, Ca(v)allàru, Ca(v)allàri..

 

CESARI

Categoria/Derivazione – Patronimico, cognonomizzazione del nome latino Caesar, tagliato (natus a cæso matris utero, nato con parto cesareo, con taglio dell’utero).

Collegati – Cesaretti, Cesarini.

Diffusione – Italia centrale e settentrionale

Personaggi – Gilberto e Luigi Cesari. Portorecanatesi, noti commercianti nel settore dell’abbigliamento, con celebri punti vendita nel centro storico di Roma. Nel 1965 ricevettero la Coppa del buon gusto francese, assegnata da una giuria internazionale. Alla cerimonia intervennero il sindaco di Roma Petrucci, il ministro Delle Fave e il cardinale Ottaviani

Forma dialettale – seri, Ceserétti, Ceserìni.

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>