newsletter

  • The Blitz Read: Tom Brady, Aaron Rodgers comebacks highlight wild Week 3 25/09/2017
    The Blitz Read: Tom Brady, Aaron Rodgers comebacks highlight wild Week 3  Sporting NewsGame-Winning Catch Has Brandin Cooks 'Thankful' to be a New England Patriot  Sports IllustratedCooks, Brady connection takes another step with game-winning play  Comcast SportsNet New EnglandBattered Patriots keep winning, Texans bemoan late collapse  FOXSports.comWhy 2017 means a lot of Work for Tom Brady  isportsweb.com (blog)Full coverage
  • Jaguars' Blake Bortles: Tosses four touchdowns 25/09/2017
    Jaguars' Blake Bortles: Tosses four touchdowns  CBSSports.comBears lock arms, Steelers remain inside for national anthem amid President Trump's comments  WLS-TVSunday's Best: The NFL Takes Over Wembley  NFL.comFull coverage
  • Dwyane Wade, Bulls Reach Contract Buyout After 1 Season in Chicago 25/09/2017
    Dwyane Wade, Bulls Reach Contract Buyout After 1 Season in Chicago  Bleacher ReportDwyane Wade gets buyout from Bulls and may be headed to Cavaliers  Washington PostDwyane Wade, Bulls agree on contract buyout, according to report  SB NationDwyane Wade confirms buyout agreement with Bulls, unsure of his next move  Chicago TribuneReport: Chicago Bulls and Dwyane Wade reach agreement on buyout  NBCSports.comFull […]
  • United Seahawks determined to correct rough start to season 25/09/2017
    United Seahawks determined to correct rough start to season  NFL.comTitans look like a contender after pushing Seahawks around  ESPN (blog)Seahawks' Defense Struggled Against Titans, Giving Up Too Many Big Plays  Sports IllustratedSeahawks GameCenter: Live updates, highlights as Seattle faces big road test at Tennessee  Seattle TimesFull coverage
  • Redskins Gameday: Washington dominates Oakland in 27-10 win; players, Snyder link arms 25/09/2017
    Redskins Gameday: Washington dominates Oakland in 27-10 win; players, Snyder link arms  Washington PostKirk Cousins proves worth in Redskins' win over Raiders  ESPN (blog)Cousins, Thompson lead Redskins' romp over Raiders  NFL.comRaiders vs. Redskins: Live Updates, Score and Highlights for Sunday Night Football  Bleacher Report (blog)Full coverage
  • New version of health-care bill will help Alaska and Maine — home of two holdout senators 25/09/2017
    New version of health-care bill will help Alaska and Maine — home of two holdout senators  Washington PostGraham, Cassidy revise Obamacare repeal bill, appealing to holdouts  PoliticoGOP changes Graham-Cassidy bill to win over wary senators  The HillFull coverage
  • 'Star Trek Discovery' EPs Alex Kurtzman & Akiva Goldsman On “Burnham's Dilemma” & Michelle Yeoh Shocker 25/09/2017
    'Star Trek Discovery' EPs Alex Kurtzman & Akiva Goldsman On “Burnham's Dilemma” & Michelle Yeoh Shocker  DeadlineEXCLUSIVE: 'Star Trek: Discovery's' Doug Jones on Premiere Cliffhanger and How It Affects the Future  Entertainment TonightReview: 'Star Trek: Discovery' hits bumps but starts to find its flight path  USA TODAYStar Trek: Discovery producer explains those first two episodes  EW.com (blog)Star Trek: Discovery […]
  • Kushner Used Personal Email Account for Government Business 25/09/2017
    Kushner Used Personal Email Account for Government Business  New York TimesAttorney: Kushner used private email account to talk to WH officials  CNNJared Kushner Has Been Using A Private Email Account In His Role At The White House  NewsweekKushner used private email account for some White House business  Washington PostFull coverage
  • What NFL players, coaches are saying about Week 3 protests 25/09/2017
    What NFL players, coaches are saying about Week 3 protests  ESPNPlayers discuss why they took action during anthem  NFL.comNFL protests grow after Trump's remarks  SFGateTrump's rhetoric forces NFL teams to take stand as owners, players unite  USA TODAYNFL Week 3 live: Trump continues criticism of NFL after a day of player protests  Los Angeles TimesFull coverage
  • Behind the 'boring' German election are four deeply disturbing trends 25/09/2017
    Behind the 'boring' German election are four deeply disturbing trends  Washington PostGermany's jubilant far-right has Merkel in its sights  ReutersGerman Voters Shake Up the Elites  National ReviewIn Germany, a Victory for Angela Merkel and Populism  New York TimesGerman election results: AfD enters parliament with record-high 12.6% as Merkel's alliance gets 33% Live updates  RTFull coverage
  • Australians' support of gay marriage weakens in new poll 25/09/2017
    Australians' support of gay marriage weakens in new poll  Fox NewsTaking sides: sport organisations and the same-sex debate  The Conversation AUCelebs react to 'Vote Yes' text: 'I didn't send it but I sure am going to feel the repercussions'  9TheFIXControversy over ugly same-sex marriage campaign, as it emerges surveys being sent to dead people  NEWS.com.auPolitical correctness is closing Australian […]
  • Bills give Broncos first loss in 26-16 win 25/09/2017
    Bills give Broncos first loss in 26-16 win  FOXSports.comJim Kelly on anthem: I hope Bills will instead stand, lock arms  ESPN (blog)Top 3 things we learned from Bills-Broncos  BuffaloBills.comFull coverage
  • New Order Indefinitely Bars Almost All Travel From Seven Countries 25/09/2017
    New Order Indefinitely Bars Almost All Travel From Seven Countries  New York TimesTrump Administration Revises Travel Ban To Expand Beyond Muslim-Majority Countries  NPRTrump's Revised Travel Ban Opens New Stage in Legal Fight  BloombergTrump replaces travel ban with new restrictions  Fox NewsTrump administration announces new travel ban: “The tougher, the better'  Atlanta Journal ConstitutionFull coverage
  • Milo Yiannopoulos Finally Spoke at Berkeley. But the Protesters Were Louder 25/09/2017
    Milo Yiannopoulos Finally Spoke at Berkeley. But the Protesters Were Louder  TIMEMilo Yiannopoulos confronted by dozens of counter-protesters during brief appearance on UC Berkeley campus  Los Angeles TimesMilo Yiannopoulos holds brief rally after canceled Free Speech Week  USA TODAYFull coverage
  • Giants undone by self-made setbacks in loss to Eagles 25/09/2017
    Giants undone by self-made setbacks in loss to Eagles  NFL.comReport: Darren Sproles has broken arm  NBCSports.comEagles' RB Darren Sproles suffers broken arm vs. Giants, report says  NJ.com'Hopefully it's not a one-week thing': Malcom Jenkins on what happens now  ESPNEagles', NFL protests are the most American anthem of all | David Murphy  Philly.comFull coverage

Cina in cerca di riforme

di Alessia Amighini 15/03/2016 (lavoce.info)

Riforme ambiziose per evitare la recessione: è il progetto della Cina alle prese con il rallentamento della sua economia. Ma il XIII Piano quinquennale non sembra andare oltre gli slogan. Pur nella consapevolezza che le grandi imprese di Stato devono essere tra i protagonisti del nuovo corso.

Lo scenario cinese

La Cina si sta imbarcando in una serie di riforme economiche ambiziose per sostenere la sua crescita. In forte decelerazione dalla fine del 2014, l’economia cinese deve trovare una nuova ricetta per evitare un brusco rallentamento e in prospettiva una vera e propria recessione. Ma quali sono le riforme e quali le ragioni che le impongono? E che cosa prevede il XIII Piano quinquennale che è stato approvato dal Plenum nei giorni scorsi? Poiché la rapida crescita cinese finora è stata sostenuta dagli investimenti delle imprese, e molto meno dal consumo delle famiglie, un primo gruppo di riforme ha l’obiettivo di ridurre gli squilibri macroeconomici dal lato della domanda, vale a dire il peso eccessivo degli investimenti, che oggi rappresentano il 45 per cento del Pil (in aumento dal 25 per cento del 1990). Un tasso troppo elevato di investimento è dannoso perché porta inevitabilmente a realizzare progetti di investimento inefficienti e non profittevoli, come dimostra il boom del settore immobiliare, che ha prodotto in giro per la Cina intere città e quartieri di nuova costruzione, ma disabitati. Inoltre, troppi investimenti generano sovraccapacità produttiva, che a sua volta spinge al ribasso i prezzi di vendita e accorcia i margini di profitto fino a farli diventare nulli, per non dire negativi (con conseguenze nefaste sui bilanci delle imprese).

Fonte: World Development Indicators, Banca Mondiale

Fonte: World Development Indicators, Banca Mondiale

Il consumo delle famiglie, che dovrebbe essere il principale motore della domanda (pari a circa il 60 per cento in media nei paesi avanzati), in Cina rappresenta invece solo poco più del 35 per cento del Pil. Non solo, ma la tendenza dal Duemila va in direzione di un calo del consumo sul Pil, non di un aumento come dovrebbe essere se il paese si stesse davvero muovendo verso un nuovo modello.

La ragione principale della debolezza del consumo è che le famiglie cinesi hanno tanti motivi per risparmiare gran parte del proprio reddito: risparmiamo per far fronte alle spese sanitarie (in un paese che ha ospedali e ambulatori pubblici, ma dove la sanità è gestita in gran parte dai singoli), agli anni del pensionamento (in assenza di un sistema previdenziale nazionale) e all’istruzione dei figli (che in Cina non è finanziata del tutto dallo Stato, come forse si potrebbe ingenuamente pensare, ma impone grandi spese alle famiglie).

Ci sono poi altre ragioni, per esempio la distribuzione diseguale degli aumenti di reddito tra la popolazione, che ha visto incrementi maggiori per i percentili più alti dei residenti urbani, che hanno già una minor propensione al consumo, mentre la popolazione relativamente più povera, che spende gran parte dell’aumentato reddito, ne ha beneficiato meno. Infine, ma non di minore importanza, lo squilibrio tra i sessi, che in Cina è esageratamente pronunciato per effetto perverso dell’infausta politica del figlio unico (ormai allentata, ma dai danni permanenti). L’eccesso di uomini rispetto alle donne nelle coorti in età da matrimonio costringe i primi (ovvero i loro genitori) ad accumulare doti imponenti per aumentare la probabilità di trovar moglie. La conseguenza di tutto ciò è che in aggregato il risparmio è pari oggi al 50 per cento del Pil, ben 15 punti percentuali in più del consumo.
Per invertire la tendenza, bisogna scardinare i motivi che tengono alto il risparmio e questo richiede politiche strutturali tra cui l’introduzione di sistemi di previdenza e assistenza a copertura universale e un sistema fiscale che incentivi il consumo riducendo le imposte sui redditi più bassi. Tutto ciò richiede tempo per essere realizzato e tempo per avere effetti visibili. Il tempo però scarseggia da quando, dalla fine del 2014, il venir meno di una componente importante della spesa per investimento – quella nel settore immobiliare – ha reso le riforme urgenti e improrogabili.

Il XIII Piano quinquennale

Alla luce di questo scenario, il XIII Piano quinquennale appena approvato lascia alquanto perplessi, perché vi è confermata la necessità di attuare politiche di offerta o supply-side reforms (gongjice), termine diventato ormai il nuovo mantra – oltre che il ritornello di una canzone rap che ha meritato addirittura l’approvazione ufficiale del governo. Abituati da tempo alla propensione cinese a produrre slogan, spesso senza grandi contenuti, è utile chiedersi come queste riforme potrebbero traghettare l’economia verso un nuovo modello di crescita. Secondo la National Development and Reform Commission (la principale agenzia cinese di sviluppo), la Cina deve diventare più innovativa ed efficiente nel produrre il tipo di beni che i consumatori cinesi vogliono acquistare. Ma gli interventi suggeriti, come gli sgravi fiscali sull’acquisto di auto elettriche, sono più stimoli della domanda che non interventi dal lato dell’offerta. Da parte sua, il governo si è limitato a reiterare proposte di riduzioni dei costi del credito per le imprese, incentivi all’investimento nei settori sottodimensionati come la sanità e al riassorbimento della sovraccapacità nel settore immobiliare (anche se non si capisce come). Purtroppo, la Xinomics è lontana anni luce dalla Reaganomics degli anni Ottanta (che oggi ispira, per lo meno a parole, le supply-side reforms di Xi) sia nelle diagnosi, sia nelle prescrizioni. Per il momento non va molto oltre la consapevolezza che le grandi imprese di Stato e i settori e le province da esse dominati (l’industria pesante nel Nordest, oggi già sull’orlo della recessione) devono essere gioco-forza tra i protagonisti del nuovo corso delle riforme, altrimenti trascineranno tutto il paese in recessione. Per uscirne il governo deve dimostrare di essere tanto bravo a produrre slogan quanto a riempirli di un po’ di contenuti.

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>