newsletter

Specchiomagazine Libri

 
Specchiomagazine Libri Incontro tra storie e lettori
Gruppo Facebook · 3 membri
Iscriviti al gruppo
 

DONAZIONE

A tutti i nostri lettori . Andremo dritti al punto: vogliamo chiederti di proteggere l’indipendenza dello Specchio Magazine. Dipendiamo da donazioni di 10 € in media ma solo una piccola percentuale dei nostri lettori ci sostiene. Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 2 €, potremmo permetterci di far crescere l’Associazione lo Specchio e le sue attività sul territorio. Tutto quello di cui abbiamo bisogno è il prezzo di una colazione o di una rivista nazionale. Questa è la maniera più democratica di finanziarci. Con il tuo aiuto, non negheremo mai l’accesso a nessuno. Grazie.

CLICK E DONA

Pro e contro della sanità al centro di un convegno a Macerata

La presentazione del convegno sulla sanità maceratese

La presentazione del convegno sulla sanità maceratese

L’iniziativa che si terrà venerdì 26 febbraio, alle 17, nella sala convegni dell’Asilo Ricci è stata presentata in Comune nel corso di una conferenza stampa. “Ospitiamo con piacere la presentazione di questa iniziativa perché affronta un argomento che interessa tutti” ha detto il vice sindaco Stefania Monteverde “Al di là dei risvolti politici che in questi giorni stanno interessando la sanità maceratese, il futuro della sanità coinvolge direttamente le persone. Al centro del convegno c’è infatti l’essere umano e il suo benessere. Il tema va colto da questa prospettiva“.

Da questa premessa, infatti, si sviluppa il pomeriggio di venerdì prossimo aperto al pubblico e a tutti gli interessati, che si aprirà con i saluti del sindaco Romano Carancini cui seguirà l’intervento del professor Americo Sbriccoli, presidente dell’Ordine dei Medici di Macerata che parlerà su “La professione medica nel Sistema Sanitario Nazionale“. La questione sarà quindi inquadrata in termini giuridici dall’intervento dell’avvocato Daniela Gasparrini, docente di diritto amministrativo dell’Università di Macerata inerente “L’articolo 32 della Costituzione italiana e la tutela della salute“. Spazio poi agli interventi del dottor Andrea Corsalini, presidente dell’AMCI Macerata, sulle “Implicazioni sociali della sanità pubblica” e quello del dottor Alessandro Maccioni, direttore Asur Area Vasta 3 sulla “Riforma sanitaria: rete clinica e altri servizi dell’area Vasta“.

 

Ufficio stampa comune Macerata

 

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>