newsletter

Specchiomagazine Libri

 
Specchiomagazine Libri Incontro tra storie e lettori
Gruppo Facebook · 3 membri
Iscriviti al gruppo
 

DONAZIONE

A tutti i nostri lettori . Andremo dritti al punto: vogliamo chiederti di proteggere l’indipendenza dello Specchio Magazine. Dipendiamo da donazioni di 10 € in media ma solo una piccola percentuale dei nostri lettori ci sostiene. Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 2 €, potremmo permetterci di far crescere l’Associazione lo Specchio e le sue attività sul territorio. Tutto quello di cui abbiamo bisogno è il prezzo di una colazione o di una rivista nazionale. Questa è la maniera più democratica di finanziarci. Con il tuo aiuto, non negheremo mai l’accesso a nessuno. Grazie.

CLICK E DONA

Più sicurezza per Porto Recanati: il Movimento 5 Stelle per un progetto di Sicurezza Urbana Partecipata

SUP (Movimento 5 Stelle)

SUP (Movimento 5 Stelle)

Riceviamo dal Movimento 5 Stelle di Porto Recanati

Il nostro progetto parte da una visione generale dove il coordinamento, la coesione e la partecipazione dei cittadini sono irrinunciabili.

Riteniamo che la politica non dovrebbe limitarsi ad amministrare il comune, ma dovrebbe invece coinvolgere i cittadini nella sua azione, accrescendo il senso di appartenenza alla comunità.

Troppo spesso infatti ci si dimentica che il cittadino non è un soggetto passivo, ma sovrano.

Il problema è complesso, in un periodo storico in cui le difficoltà economiche, il disagio sociale e la caduta dei valori non aiutano nella ricerca di una soluzione.

La mancanza di sicurezza finisce per incidere sul nostro senso di libertà, portando un cambiamento nei comportamenti quotidiani: si diventa più diffidenti, si rinuncia a fare una passeggiata di sera in pineta, ecc.

Una risposta operativa della sicurezza deve proteggere i più deboli e controllare i più forti: i soggetti da tutelare sono prima di tutto le famiglie, i bambini, gli anziani.

La priorità va alla vigilanza sulle situazioni urbane di degrado ed al loro recupero, ricorrendo a tutte le iniziative che permettono di conseguire il controllo del territorio senza doverlo militarizzare.

Nel fare questo, è fondamentale superare gli interessi di parte per guardare all’interesse comune, investire sulle relazioni umane.

L’interlocutore naturale del cittadino è il Sindaco, che si avvale della collaborazione delle Forze dell’Ordine presenti sul territorio, e soprattutto della Polizia Municipale.

Il ruolo della Polizia Municipale è importantissimo per ottenere la coesione e la partecipazione della cittadinanza alle varie fasi del progetto di sicurezza.

La sicurezza non è riempire il paese di telecamere, né il Grande Fratello.

E’ un diritto-dovere di noi tutti.

Noi siamo il Movimento 5 Stelle, il nostro è un messaggio di vicinanza a coloro che contano: i cittadini.

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>