bacheca social

Un proiettore per Cinelinguaggi

Le donazioni raccolte attraverso la campagna #unproiettorepercinelinguaggi andranno a sostenere il progetto Cinelinguaggi per l'anno 2019. Una raccolta fondi finalizzata all'acquisto di apparecchiature adeguate all'iniziativa: un proiettore digitale con impianto audio. Ti chiediamo di prendere in considerazione l'idea di donare 5, 20, 50 euro o quello che puoi, per sostenere il nostro progetto. Puoi aiutarci donando un contributo volontario tramite carta di credito o PayPal. Per effettuare una donazione online, basta avere una carta di credito Visa, MasterCard, Postepay, American Express, Carta Aura, Maestro, Cirrus, ecc. Basta un click. Clicca sul tasto Donazione e segui le istruzioni. Dona ora!

FAI UNA DONAZIONE





VERSUS OFF “LA VOCE DELL’UOMO” TRIBUTO A ENDRIGO

Corso per artigiani della fisarmonica: distretto di Castelfidardo primo al mondo, ora punta sui giovani

ANSA.it

Artigianato della fisarmonica (ANSA.it)

Artigianato della fisarmonica (ANSA.it)

L’artigiano della fisarmonica è un mestiere a rischio di scomparsa, nonostante l’Italia, e in particolare il distretto di Castelfidardo (Ancona), siano i primi produttori al mondo di fisarmoniche di qualità. Dalla collaborazione tra l’Istituto superiore Laeng di Osimo Castelfidardo, il Consorzio Music Marche Accordions e tre aziende del comparto (Bugari Armando, Pigini e Fismen) è nata l’idea di un corso biennale di formazione professionale per giovani da inserire nelle imprese del distretto. Il corso si tiene in orario extra-scolastico: prevede lezioni teoriche e pratiche, e uno stage.
Attualmente il distretto della fisarmonica esporta il 96% della propria produzione in Europa, Russia, Usa, Cina, Giappone, Corea, Brasile. Conta 26 aziende di produzione di fisarmoniche con 450 addetti, per un fatturato di circa trenta milioni di euro.

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>