newsletter

BLANCHE ACOUSTIC DUO

Versus

Si al Family Day: il Vescovo di Ascoli scende in campo

 

Il nuovo vescovo di Ascoli Piceno, Mons. Giovanni D'Ercole

Il nuovo vescovo di Ascoli Piceno, Mons. Giovanni D’Ercole

“Appoggio questa manifestazione e credo che sia un contributo indispensabile al dialogo necessario, in democrazia, fra varie componenti della società”. È quanto afferma il vescovo di Ascoli Piceno mons. Giovanni D’Ercole a proposito del Family Day di sabato prossimo, 30 gennaio, contro il ddl Cirinnà sulle unioni civili. “Dico di più, – aggiunge il presule nell’annunciare sul suo profilo Facebook sostegno esplicito alla manifestazione del laicato cattolico – la sua importanza risiede certamente nel fatto che propone l’evidenza della natura rivendicando il ruolo della famiglia fondata sul matrimonio tra un uomo e una donna e riafferma che i figli non sono un diritto degli adulti per cui i bambini, da soggetti beneficiari di diritti, diventerebbero con la stepchild adoption oggetti di diritti da parte di chi non può averne”.

 

ANSA – Marche

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>