newsletter

mercoledìcinemaCinelinguaggi

Nelle tiepide notti d'estate, gli spettatori potranno godersi l'esperienza estiva del cinema seduti comodamente, esplorando il rapporto emozionale tra cinema e musica. Potranno anche, dopo la proiezione, dilungarsi, parlando di cinema degustando del buon vino e ascoltando musica.

11.07 “Jersey Boys” di Clint Eastwood

18.07 “The Rocky Horror Picture Show” di Jim Sharman

25.07 “Tutti per uno” di Richard Lester (il primo film dei Beatles).

DONAZIONE

A tutti i nostri lettori . Andremo dritti al punto: vogliamo chiederti di proteggere l’indipendenza dello Specchio Magazine. Dipendiamo da donazioni di 10 € in media ma solo una piccola percentuale dei nostri lettori ci sostiene. Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 2 €, potremmo permetterci di far crescere l’Associazione lo Specchio e le sue attività sul territorio. Tutto quello di cui abbiamo bisogno è il prezzo di una colazione o di una rivista nazionale. Questa è la maniera più democratica di finanziarci. Con il tuo aiuto, non negheremo mai l’accesso a nessuno. Grazie.

CLICK E DONA

Macerata, Chiara muore in Spagna a 24 anni: mistero sulla ragazza dagli occhi blu

Tragedia in Spagna, maceratese muore a 24 anni. Se ne è andata inseguendo un sogno Chiara Scirpoli, scomparsa giovanissima mentre si trovava a Siviglia, in compagnia di alcuni amici. Secondo quanto si è potuto apprendere la ragazza sarebbe morta, per cause ancora tutte da chiarire, due giorni fa. Sul caso stanno indagando le forze dell’ordine spagnole.

Durante la notte i genitori, mamma Raffaella e papà Francesco, sono partiti per la Spagna. Chiara lascia anche la sorella maggiore 27enne Valentina. La drammatica notizia è trapelata ieri sera: in tantissimi hanno scritto messaggi pieni di dolore e incredulità sulla bacheca Fb di Chiara, due occhioni blu grandi e profondi. “Ci mancherai angelo”, il pensiero commosso di un’amica. La ragazza aveva lasciato Macerata il 30 novembre scrivendo sui social una frase che adesso appare quasi un presagio “E si va, speriamo bene”. I funerali non sono ancora stati fissati.

IL MESSAGGERO

 

P.S.: Le foto non sono state inserite per diritti riservati

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>