newsletter

mercoledìcinemaCinelinguaggi

Nelle tiepide notti d'estate, gli spettatori potranno godersi l'esperienza estiva del cinema seduti comodamente, esplorando il rapporto emozionale tra cinema e musica. Potranno anche, dopo la proiezione, dilungarsi, parlando di cinema degustando del buon vino e ascoltando musica.

11.07 “Jersey Boys” di Clint Eastwood

18.07 “The Rocky Horror Picture Show” di Jim Sharman

25.07 “Tutti per uno” di Richard Lester (il primo film dei Beatles).

DONAZIONE

A tutti i nostri lettori . Andremo dritti al punto: vogliamo chiederti di proteggere l’indipendenza dello Specchio Magazine. Dipendiamo da donazioni di 10 € in media ma solo una piccola percentuale dei nostri lettori ci sostiene. Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 2 €, potremmo permetterci di far crescere l’Associazione lo Specchio e le sue attività sul territorio. Tutto quello di cui abbiamo bisogno è il prezzo di una colazione o di una rivista nazionale. Questa è la maniera più democratica di finanziarci. Con il tuo aiuto, non negheremo mai l’accesso a nessuno. Grazie.

CLICK E DONA

Investito da un’auto pirata all’uscita dalla discoteca

La polizia stradale presso il luogo dell'incidente

La polizia stradale presso il luogo dell’incidente

Civitanova Marche, 21 dicembre 2015  – Un ragazzo è stato investito da un’auto in corsa all’uscita della discoteca ed è stato trasportato al pronto soccorso, mentre il conducente dell’auto si è dato alla fuga lasciando perdere le tracce di se. Il fatto è accaduto all’alba di ieri, intorno alle 5.45 a Porto Sant’Elpidio, in via Mar Egeo.

F.B., queste le iniziali del giovane di 21 anni residente a Civitanova Marche, aveva trascorso la notte del sabato in compagnia dei suoi amici nella nota e molto frequentata discoteca, «Club house Harmonized». All’uscita del locale, il 21enne, sempre in compagnia degli amici, si stava dirigendo verso l’auto per fare rientro a casa, quando è stato investito da un’auto. Si tratta di una Fiat Punto di colore celeste, il cui conducente non si è fermato di fronte all’accaduto, ma è scappato senza accertarsi delle condizioni dell’investito e senza prestargli aiuto. L’allarme lanciato ai soccorsi dagli amici del giovane che hanno assistito attoniti all’accaduto, ha visto giungere sul posto il personale medico e sanitario del 118, che dopo i primi aiuti prestati al 21enne, ne ha disposto il trasferimento al pronto soccorso dell’ospedale di Fermo. Qui il ragazzo è stato sottoposto a tutti gli esami del caso, che non hanno riscontrato esiti di particolare gravità ed è stato tenuto sotto osservazione medica per tutta la giornata di ieri.  Sul luogo dell’incidente sono intervenuti gli agenti della polizia stradale di Fermo, che hanno raccolto tutte le testimonianze legate al fatto ed indagano sul caso per risalire al conducente dell’auto. Nel pomeriggio di ieri sono state infatti visionate le registrazioni della videosorveglianza pubblica, istallate nei pressi di via Mar Egeo e dintorni. Approfondimenti sulle indagini proseguiranno anche oggi con l’acquisizione da parte degli inquirenti, delle registrazioni della videosorveglianza privata. Il pirata della strada ha pertanto i minuti contati e dovrà rispondere del reato commesso di fronte all’autorità competente.

RESTO DEL CARLINO – PROVINCIA DI MACERATA

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>