newsletter

Specchiomagazine Libri

 
Specchiomagazine Libri Incontro tra storie e lettori
Gruppo Facebook · 3 membri
Iscriviti al gruppo
 

DONAZIONE

A tutti i nostri lettori . Andremo dritti al punto: vogliamo chiederti di proteggere l’indipendenza dello Specchio Magazine. Dipendiamo da donazioni di 10 € in media ma solo una piccola percentuale dei nostri lettori ci sostiene. Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 2 €, potremmo permetterci di far crescere l’Associazione lo Specchio e le sue attività sul territorio. Tutto quello di cui abbiamo bisogno è il prezzo di una colazione o di una rivista nazionale. Questa è la maniera più democratica di finanziarci. Con il tuo aiuto, non negheremo mai l’accesso a nessuno. Grazie.

CLICK E DONA

Dialetto in pillole (1) – Risposta

gàtto – gàtte mòrte, persone che nascondono la propria aggressività dietro un’apparenza di docilità – camìna a gàtto mignó’, cammina carponi; forse dall’ant. fr. mignot, elegante, lezioso; cammina carponi con l’eleganza di un gatto cfr., però, il veneto gattomagnào, da gatto+miao, che appare più probabile – ffa’ da gàtto, sempre pronto ad approfittare dell’occasione – la gàtta de san Giuvànni, un pèzzo rìde e un pèzzo piàgne, forse si fa riferimento ai gatti che venivano bruciati, si dice, con le streghe nella notte disan Giovanni; anche per loro, che magari hanno ben vissuto, arriva il momento del pianto; l’alternarsi della quiete e della tempesta (la joie venait toujours après la peine, cantava Apollinaire ne Le pont Mirabeau). I presagi sono propri della notte di san Giovanni, in particolare i disegni formati dalla chiara dell’uovo versata in una bottiglia; la chiara, lasciata di notte all’aperto, la mattina dopo assumeva forme da interpretare per il futuro. Spesso la forma era di una barca e ciò significava, per le ragazze, un marito marinaio  – s’el gàtto se pàssa la ‘récchia, dumà’ piòve, quando il gatto si gratta l’orecchio, vuol dire che il giorno dopo pioverà (sembra si tratti di una credenza popolare inglese); lat. med. càttus; vedi dònna, dô.

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>